La dottrina segreta dell'Anahuac

La Dottrina segreta dell'Anahuac, un libro emozionante nel quale l'autore ci spiega la saggezza antica di questa civiltà così sconosciuta e persino criticata. Narra come sorse la grande Tenochtitlan, centro meraviglioso di una potente civiltà serpentina che - come ogni civiltà e ogni cosa che esiste - nacque, si sviluppò e poi cadde in decadenza.

Approfondendo le basi su cui poggiava questa civiltà, le loro divinità, ecc., evidenzia le similitudini che esistono con le basi della nostra civiltà occidentale e che, tutto sommato, navighiamo sullo stesso pianeta. Per conservarlo, anziché distruggerlo, bisogna prendere coscienza di ciò che bisogna fare, di ciò che bisogna cambiare, come veniva spiegato in modo molto chiaro nella dottrina segreta dell'Anahuac e come lo hanno spiegato tutte le sacre scritture sia in Oriente che in Occidente: le divinità o i Maestri di compassione hanno sempre diffuso lo stesso messaggio ma sotto forme diverse a seconda del luogo o del periodo in cui sono apparsi.